Home / Circolari / Circolare n. 1/2019 – quota contributiva anno 2019 e variazione art. 5 del Regolamento per la riscossione delle quote annuali – indennità da ritardato pagamento

Circolare n. 1/2019 – quota contributiva anno 2019 e variazione art. 5 del Regolamento per la riscossione delle quote annuali – indennità da ritardato pagamento

Il Consiglio di questo Ordine, nella seduta dello scorso 19/11/2018, ha deliberato (ai sensi dell’art. 7 della L. n. 3 del 7/1/1976 e succ. mod. e int.) di mantenere i medesimi importi degli anni precedenti per la quota contributiva per l’anno 2019. Ossia:

  1. € 190,00 per l’iscritto che svolge attività professionale (sia esso libero professionista o dipendente di ente pubblico o privato che è autorizzato all’esercizio professionale);
  2. € 100,00 per le persone giuridiche (società tra professionisti)
  3. € 160,00 per l’iscritto dipendente o pensionato di ente pubblico o privato che non svolge attività professionale (N.B. non applicabile a coloro i quali pur non esercitando la professione non risultino dipendenti di alcun ente);

Si sottolinea che per usufruire delle quote agevolate, di cui al precedente punto c), l’iscritto dovrà presentare (qualora non già fatto) regolare D.S.A.N. e depositare il timbro.

In ogni caso, come per gli anni precedenti, a tutti coloro che corrisponderanno l’annualità 2019 entro il 28/2/2019, è concesso uno sconto di € 10.00.Clicca qui per continuare a leggere

Guarda Anche

Buona Pasqua!

Il Presidente, il Consiglio e il personale dipendente dell’Ordine augurano una buona Pasqua